Storia del palazzo topkapi

Storia del Palazzo Topkapi | Scopri la storia del magnifico palazzo di Istanbul

Il Palazzo Topkapi è una meraviglia architettonica che celebra la ricca cultura e la storia dell'Impero Ottomano. Sapevi che la cucina del palazzo comprende una collezione di quasi 12.000 pezzi di porcellana, tra cui una ciotola di celadon proveniente dalla Cina che, a quanto pare, cambierebbe colore se il cibo al suo interno contenesse del veleno? Se ti trovi a Istanbul, una visita al Palazzo Topkapi è una tappa obbligata per immergerti nella ricca storia e cultura della città.

Cos'è il Palazzo Topkapi?

Palazzo Topkapi storia

Storia del Palazzo Topkapi

Il Palazzo Topkapi è una celebrazione della ricca storia, della cultura e del glorioso passato dell'Impero Ottomano. Ecco alcuni degli eventi più significativi della sua storia.

Palazzo Topkapi storia

La conquista di Costantinopoli

L'Impero Ottomano, guidato dal Sultano Mehmed II, conquistò Costantinopoli (l'attuale Istanbul) dall'Impero Bizantino nel 1453, dopo di che il Grande Palazzo di Costantinopoli fu lasciato in rovina. Mehmed insediò la Corte Ottomana nel Palazzo Vecchio e, alla fine, diede ordine di costruire il Palazzo Topkapi nel 1459.

Palazzo Topkapi storia

Il progetto del Palazzo

Per costruire il Palazzo Topkapi, il Sultano Mehmed II nominò solo i migliori operai, scalpellini, carpentieri e muratori. Il progetto prevedeva quattro cortili circondati da alte mura, un harem, diversi edifici, giardini e vari padiglioni. Ordinò che i suoi alloggi privati fossero costruiti nel punto più alto del promontorio. I Sultani successivi fecero molte espansioni e ristrutturazioni al Palazzo Topkapi, ma la pianta del Sultano Mehmed II fu conservata.

Palazzo Topkapi storia

Un palazzo unico

La disposizione e l'aspetto unico del palazzo sono una parte importante della storia del Palazzo Topkapi. I progetti del Sultano Mehmed II erano diversi e si distinguevano non solo dall'architettura europea ma anche da quella islamica. Troverai elementi dell'Impero Bizantino, ma anche influenze dell'architettura ottomana e del Palazzo di Edirne in Turchia, l'antica dimora dei sultani.

Palazzo Topkapi storia

Il Palazzo della Felicità

Gli Ottomani chiamavano il Palazzo Topkapi "Palazzo della Felicità" perché il sultano Mehmed II era piuttosto rigido nel mantenere una vita privata nonostante il parco fosse aperto al pubblico. Nel 1481 promulgò il Codice Kanunname per garantire che il principio della Seclusione Imperiale (l'atto di osservare il silenzio assoluto) fosse seguito nei cortili interni del Palazzo Topkapi. Furono anche costruite finestre a griglia e passaggi segreti per far rispettare questa legge.

Palazzo Topkapi storia

L'espansione del Palazzo

Tra il 1520 e il 1560, Suleyman il Magnifico ampliò notevolmente il Palazzo Topkapi perché voleva che la sua residenza riflettesse la crescente potenza dell'Impero Ottomano. Acem Ali fu il principale architetto responsabile dell'espansione. Tuttavia, dopo che un enorme incendio distrusse alcune parti del palazzo nel 1574, il Sultano Selim II fu incaricato di ricostruire e ampliare non solo le parti incenerite ma anche i bagni, la Camera Privata, l'Harem e i padiglioni sulla riva.

Palazzo Topkapi storia

Parco Gulhane e Quinto Cortile

La struttura del Palazzo Topkapi comprende anche il Parco Gulhane, un parco floreale imperiale situato a ovest e a sud del palazzo. C'è anche un'area chiamata Quinto Cortile, che un tempo ospitava diverse strutture sulla costa come i palazzi estivi, i chioschi, i padiglioni e altri edifici per le funzioni reali. Tuttavia, hanno cessato di esistere dopo la costruzione della ferrovia costiera nel XIX secolo. L'unica struttura ancora esistente è il Chiosco dei Cestinai, costruito nel 1592.

Prenota i tuoi biglietti per il Palazzo Topkapi

Biglietti Salta la Coda per il palazzo di Topkapi con applicazione di audio-guida

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Audio-guida
Altri dettagli +

Biglietti per il Palazzo diTopkapi e l'Harem con tour dei punti di interesse

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h
Audio-guida
Altri dettagli +

Ingresso Salta la Coda e visita guidata del Palazzo di Topkapi

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 15 min
Tour guidato
Altri dettagli +

Tour guidato del Palazzo Topkapi e dell'Harem con guida storica

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
1 h 30 min
Audio-guida
Altri dettagli +

Biglietto combinato: Santa Sofia + Palazzo Topkapi oppure Cisterna della Basilica

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
Durata flessibile
Audio-guida
Altri dettagli +

Istanbul Welcome Card

Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
168 h
Audio-guida
Altri dettagli +

Il Palazzo Topkapi oggi - Palazzo Topkapi storia

Il Palazzo Topkapi ha acquisito il suo aspetto attuale nel XVI secolo dopo aver subito diverse ristrutturazioni e modifiche. Oggi è un complesso che comprende quattro cortili principali interconnessi da gallerie e passaggi, un harem e diversi piccoli cortili, padiglioni e giardini.

Il Palazzo Topkapi fu trasformato in un museo nel 1924, dopo l'abolizione della monarchia ottomana. Comprende una collezione imperiale di libri rari, manoscritti, volumi illustrati, le Sacre Reliquie del Profeta Maometto, le prime copie del Corano, abiti ottomani, il tesoro reale, armi, ritratti e il Pugnale di Topkapi e il diamante del fabbricante di cucchiai.

Il Ministero della Cultura e del Turismo della Turchia è responsabile della manutenzione del Palazzo Topkapi. Funzionari del Ministero e guardie armate dell'esercito pattugliano il complesso. Il palazzo fa parte delle Aree Storiche di Istanbul, dichiarate Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1985. Circa 3 milioni di turisti visitano il Palazzo Topkapi ogni anno, il che lo rende uno dei musei più visitati d'Europa.

Domande frequenti - Palazzo Topkapi storia

D. Quando fu costruito il Palazzo Topkapi?

R. Il Palazzo Topkapi fu costruito tra il 1460 e il 1478.

D. Chi costruì il Palazzo Topkapi?

R. Il Palazzo Topkapi fu costruito dal Sultano Mehmed II, il conquistatore di Costantinopoli.

D. Quali sovrani ottomani governarono dal Palazzo Topkapi?

R. Circa 30 sovrani ottomani governarono dal Palazzo Topkapi per circa 400 anni. Iniziò con il sultano Mehmed II, seguito da altri sultani come Solimano I, Selim II e Murad III, per citarne alcuni.

D. Perché fu costruito il Palazzo Topkapi?

R. Il Palazzo Topkapi fu costruito come residenza reale dell'Impero Ottomano. Era anche il centro amministrativo ed educativo dello Stato.

D. Perché il Palazzo Topkapi fu chiamato Palazzo della Felicità?

R. Il Palazzo Topkapi era chiamato Palazzo della Felicità per via del principio di segregazione imperiale codificato dal Sultano Mehmed II nel Codice Kanunname, che assicurava il rispetto del protocollo di silenzio nei cortili interni. La tradizione assicurava l'isolamento del Sultano e della sua famiglia dal resto del mondo per mantenere la loro privacy.

D. Il Palazzo Topkapi è Patrimonio dell'Umanità?

R. Sì. Il Palazzo Topkapi è un patrimonio dell'umanità dell'UNESCO.

D. Quando è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità il Palazzo Topkapi?

R. Il Palazzo Topkapi è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO nel 1985.